NASCE IL PRIMO NETWORK LAB PER CONNETTERE I GIOVANI SICILIANI NEL MONDO ALLA SICILIA

La crisi dell’associazionismo è innegabile, ma non è mai troppo tardi per cercare di invertire la rotta. E’ necessario percorrere nuove strade, confrontarsi con le nuove problematiche, con la ripresa dei flussi migratori che ipotecano il futuro dei nostri paesi e delle nostre regioni, che vengono in questo modo privati dalle forze giovani che rappresentano il futuro della nazione. Il seminario di Palermo dell’aprile del 2019 voluto dal CGIE, si è rivolto a questi giovani italiani sparsi per il mondo cercando di aprire con loro un confronto sulle loro necessità, sulle loro aspirazioni, nel tentativo di individuare i problemi e di studiarne le probabili soluzioni. E’ verso questi giovani che occorre rivolgere l’attenzione, per m cercarli di avvicinarli alle associazioni, di prendere in mano il testimone di chi nelle associazioni ha accumulato più di mezzo secolo di esperienza, ma che ora per il bene delle organizzazioni debbono sposare il rinnovamento. L’USEF ha da tempo portato avanti questo nuovo modo di interpretare quando di nuovo si muove nel mondo dell’emigrazione. Gruppi di giovani sono nati nelle organizzazioni dell’USEF, mi riferisco a quanto sta succedendo a Rosario ed a Paranà in Argentina, mas anche a Bahia Blanca. Un processo di rinnovamento è partito anche a La Louviere in Belgio dove a prendere in mano il testimone dell’USEF locale è stato il giovane Vincenzo Arnone, ma anche ai tentativi che non mancheranno di successo a Saint Nicolas (Liegi) ed a Bruxelles dove sta nascendo un nuovo gruppo USEF formato da giovani. Ma, l’iniziativa più importante viene dalla Svizzera, dove il coordinatore dell’USEF Salvo Buttitta, ha ideato il progetto NEXUS SICILY, presentandolo con la nota che riportiamo integralmente qui appresso. Esso rappresenta uno strumento affidato alla nuova tecnologia, dove i giovani potranno connettersi, confrontarsi, dibattere, analizzare l’emigrazione e le cause che la determinano, tutto su autonoma iniziativa dei giovani che su questa rete si potranno incontrare iniziando quel processo di rinnovamento da sempre inseguito dall’USEF. Ma sarebbe ben poca cosa se a beneficiare di questo nuovo strumenti fosse solo la nostra organizzazione. Quello che vogliamo accada nel futuro prossimo, è che essa diventi strumento di unità del movimento associativo, affiancando e potenziato lo sforzo unitario che sta portando avanti il Coordinamento delle Associazioni Regionali Siciliane dell’Emigrazione (CARSE). Un nuovo strumento per unire, che riceverà tutto l’appoggio che saremo in grado di fornire e che si assumerà l’onere di avviare un profondo processo di rinnovamento dell’intero movimento associativo unendo con il giusto equilibrio il nuovo emergente con nuove idee e nuovi metodi, con il vecchio che deve contribuire con l’esperienza maturata. Allora, non ci resta che augurare buona lavoro a questo coraggioso giovane ed ai suoi collaboratori, presenti e futuri, che hanno iniziato il processo di rinnovamento dell’USEF e dell’associazionismo siciliano. (Salvatore Augello)

QUESTA LA NOTA DI SALVO BUTTITTA

Dopo mesi di preparazione, e qualche ritardo dovuto alla pandemia da Coronavirus, dal 01 settembre 2020 sarà operativo Nexus Sicily. Uno spazio aperto di confronto e d’interazione per persone, imprese e associazioni che desiderano creare e promuovere valore a favore dei giovani siciliani. La condivisione delle esperienze maturate all’estero, delle opportunità sviluppate e del sapere acquisito possono essere l’humus ideale nel quale fare crescere e sviluppare le idee e le capacità dei tanti giovani che decidono di restare in Sicilia. Oggi, consapevoli di una nuova mobilità giovanile e di un futuro economico sempre più incerto abbiamo bisogno di creare sinergia e condivisone tra i siciliani all’estero e il mondo scolastico siciliano. Nexus Sicily è un movimento di connessioni autonomo e apartitico. Il progetto nasce e si sviluppa in seno all’USEF “Unione Siciliana Emigranti e Famiglie” da un’idea di Salvo Buttitta, coordinatore USEF in Svizzera, spinto dal desiderio di dare riscatto e di immaginare un futuro migliore per la sua Sicilia. Il nostro obiettivo è raggiungere il mondo dei giovani siciliani all’estero e di quanti si sono formati accademicamente e professionalmente fuori dalla Sicilia per creare una rete in grado di mettere in connessione la Sicilia con i tanti siciliani nel mondo. La nuova mobilità ci pone davanti a sfide e traguardi sociali da conquistare. La creazione di nuove opportunità per le nuove generazioni, il sostegno alla competitività per le imprese siciliane, la creazione di rapporti commerciali e lo sviluppo del benessere sociale della Sicilia tramite una politica di sviluppo d’innovazione digitale e tecnologica lungimirante. Lo scopo di Nexus Sicily è quello di creare una rete attiva di siciliani all’estero che si interfacci con il mondo scolastico, commerciale e imprenditoriale siciliano. Creare un network interattivo per mettere in condivisione il know how acquisito dai siciliani all’estero, e metterlo a disposizione dei giovani, delle reti commerciali e imprenditoriali siciliane. Con il fine di creare collaborazioni e scambio che porti reciproco sviluppo e crescita. Nexus Sicily offre un luogo (fisico e virtuale) per facilitare lo scambio aperto ed efficace di conoscenze, informazioni, opportunità imprenditoriali, relazioni e promuovere la diffusione di una cultura imprenditoriale aperta al rischio, basata sull’innovazione tecnologica o di prodotto e sulla collaborazione tra imprese e mondo della ricerca. I siciliani all’estero sono il punto di slancio per la promozione del Made in Sicily nel mondo e una risorsa di valore per collaborazioni tra la Sicilia e i mercati esteri. Perché aderire a Nexus Sicily? Ogni membro di Nexus Sicily potrà far parte di un network aperto, attivo e in continua evoluzione dove sarà incoraggiato a sviluppare le proprie idee e a mettere a disposizione della comunità le proprie capacità. Ogni membro è invitato a mettere a disposizione del network il sapere acquisito e le esperienze maturate per creare un bene comune e condiviso che porti allo sviluppo personale e il fiorire di possibilità di scambio. Il fine di Nexus Sicily è quello di favorire le opportunità di scambio e di collaborazione che contribuiscono allo sviluppo del sistema scolastico, commerciale e imprenditoriale siciliano. Il sito web è già online e consultabile http://www.nexus-sicily.net Per maggiori informazioni potete scrivere a info@nexus-sicily.net

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s