Serigne Mamadou: “Lavoriamo dodici ore per 25 euro”

|Da: elsalto.es,  di: ELEUTERIO GABÓN | Leggi nel sito|

Serigne Mamadou lavora come lavoratrore stagionale e ha viaggiato per molti anni attraverso campi in diverse province spagnole. È uno dei portavoce della campagna # RegularizaciónYa.

Durante la pandemia, il lavoro nei campi continua, anzi, assicura Serigne Mamadou, stanno lavorando il doppio. “Nei campi mancano le persone e ci chiamano di più”, dice. Il suo discorso è diventato virale quando ha registrato, un anno fa e nel momento in cui stava per iniziare la sua giornata lavorativa, un video diretto a Santiago Abascal in risposta alla politica sull’immigrazione proposta dell’estrema destra in Andalusia: “Prima gli spagnoli! … Dove sei? Il primo spagnolo sono io, perché sono sul campo a dare la canna. Sei l’ultimo degli spagnoli, perché tutto ciò che fai è formare i giovani a essere razzisti, a uccidersi a vicenda, con gli immigrati. È quello che vuoi ”, sbottò.

Read More »